COMPETENZE:

Cantautrice, conduttrice, vocalista, esecutrice, produttrice.

Canto in Inglese, Italiano e scrivo testi preferibilmente in Inglese. 
All'attivo diverse collaborazioni in Italia e all'estero in differenti generi e stili musicali, in distribuzione fisica e digitale a livello globale.   
Al mio studio utilizzo software professionale per editing audio, video e fotografia.
Sono in grado di fornire registrazioni professionali a 16-24-32 bit / 44100-48000-96000-192000 hz 
Ho una voce versatile, ampio range vocale e tono distinto. 

Vari colori o figure (speech, falsetto, sob, cry, twang, belting, opera)

Per contatti lavorativi 

thunderinthehaven@hotmail.com 

Studio RP

BIOGRAFIA
Ideatrice e conduttrice della rubrica musicale internazionale "Burns Envy, only Hits!" conosciuta qui in Italia con il titolo "Brucia di invidia, solo grandi successi!", in onda su diverse radio web presenando anteprime e novità discografiche di tutto il mondo a sostegno della musica indipendente. 
Redazione: PRESS-KIT to bruciainvidia@hotmail.it e rimanete sintonizzati!
 
 
 

 
 

Nata e cresciuta a Cremona, cittadina nota per la produzione del famoso torrone e di strumenti ad arco che sono collegati alle figure di Stradivari, Guarneri e Amati.

Fin da piccola dimostra un forte interesse e predisposizione per le attività artistiche, scegliendo come strumento didattico la batteria e successivamente si interessa agli studi del canto moderno. Parallelamente, appassionandosi di informatica e materie tecniche, dopo il diploma, consegue ulteriori specializzazioni in questo ramo che le torneranno utili successivamente nel campo della produzione musicale.

E’ nel giugno del 2008 che partecipa al musical Carpe Diem vedendola coinvolta in teatro, nella sua città, come cantante – attrice – ballerina dopo essersi cimentata negli anni in corsi di danza, canto e vari laboratori teatrali. Grazie ad un corso cinematografico, in quell’anno, incontra anche l’attrice Barbara Enrichi (Premio David di Donatello ’97) coinvolgendola nella realizzazione di un video (Stella per un giorno).

L’anno successivo Raffaella è impegnata sempre in teatro con il musical Il Mago di OZ e la commedia L'eredità.

Dal 2010, decidendo di dedicarsi esclusivamente al canto e alla musica, partecipa a vari concorsi e a giugno dello stesso anno arriva in finale al Festival di Saint Vincent.

Ospite in tanti spazi emergenti come Radio Popolare Roma 103.30, NewTalentsRadio, RadioStarTV, Myvoiceradio … per citarne alcuni e protagonista in varie interviste, Raffaella fa conoscere la sua musica raccontandosi in veste di autrice e compositrice.

Il 6 Marzo 2011 partecipa al TVS Masterclass_Milan, Italy_Spring 2011 tenuto dal maestro Robert Lunte docente riconosciuto a livello internazionale per le moderne tecniche del canto (consigliato da David Kershenbaum: produttore di molti artisti come i Duran Duran, Tracy Chapman, Joe Jackson, Laura Branigan, Bryan Adams, Supertramp, Cat Stevens, Elkie Brooks, and Tori Amos...), abbracciando definitivamente tale metodo come tecnica di studio della voce a seguito di altri 'più classici'studiati nel corso degli anni.

Grazie alla sua vena artistica e al suo eclettismo, nel frattempo, Raffaella decide di sfruttare le sue competenze tecniche nel campo dell’informatica applicandosi a quello dell’ingegneria del suono e alla produzione musicale.

Il 5 Aprile del 2012, con l’etichetta Believe Digital, pubblica così il suo primo EP “Fragments of my dream” in distribuzione digitale a livello globale. Tra i vari temi trattati spicca l’ironia del singolo “Ragazzi”, recensito ed ospitato in anteprima su RadioEmergenti.net. (Press)

A Giugno del 2014 partecipa al "Summer Classes" - Laboratorio di Doppiaggio tenuto dal docente e attore Luca Ward (voci celebri: Russell Crowe, Samuel L. Jackson, Keanu Reeves, Hugh Grant, Antonio Banderas, Kevin Costner ...).

Non riuscendo ad accantonare la passione per la recitazione il 23 Settembre 2014 esce in tutte le sale cinematografiche il film “Italy in a Day”, diretto da Gabriele Salvatores e con la produzione esecutiva di Ridley Scott, dove Raffaella appare nei credits del film per aver partecipato con un suo video. Il film è stato presentato fuori concorso al Festival del Cinema di Venezia 2014 e successivamente trasmesso in prima serata su Rai 3, il giorno 27 Settembre 2014.

Il 15 Agosto del 2015 il suo EP “Fragments of my dream” vince gli Akademia Music di Los Angeles come miglior EP nella sezione di Agosto 2015 Best Pop Rock EP ricevendo anche l’invito esclusivo all’evento di gala a Los Angels del 21 Aprile 2016 per la premiazione. L’elenco dei vincitori è stato anche pubblicato sul sito ufficiale dell’editoriale musicale “Top40 Charts” con sede a NY, con corrispondenti nelle principali città di tutto il mondo.

Il 25 Luglio 2016 esce il video ufficiale della canzone Angels Of The Silence, disponibile sul suo canale YouTube e Vevo, aggiudicandosi il premio Akademia Music come Miglior Videoclip Musicale di Settebre 2016 nella sezione Alternative Rock. La canzone, trattando il tema delicato della pedofilia, ha sostenuto anche la World Vision, associazione benefica mondiale a sostegno dei bambini nelle comunità sottosviluppate.

L’anno successivo è la volta del suo nuovo progetto musicale Virtual Puzzle, risultato di una lunga serie di esperienze e collaborazioni musicali con artisti indipendenti di tutto il mondo con i quali ha avuto l’occasione di potersi confrontare e crescere artisticamente. Esce così il 21 luglio 2017 l’album acustico Virtual Puzzle dalla forte componente introspettiva, che viene distribuito in forma fisica e digitale a livello globale nei maggiori negozi di dischi e piattaforme musicali.

Una produzione che va dall’Italia all’oltreoceano, con la partecipazione “virtuale” di artisti di tutto il mondo fino alla concretizzazione dell’intero disco presso i GoPla SoundLab studios (USA e Messico) che vantano riconoscimenti ed artisti del calibro di Neal Schon (Journey, Bad English, Hardline, Carlos Santana …) Sean Paul ( Enrique Iglesias, Paul McCartney …), Scott David ( Synthpop/Darkwave, A Covenant of Thorns …), Iggy And The Stooges, Counting Crows, Emily Greene e molti altri.

L’album VIRTUAL PUZZLE è una profonda introspezione dell’animo umano. Un chiaro messaggio ed invito a guardarsi dentro e a vivere le emozioni in modo sincero e senza inibizioni, liberandoci di tutte quelle maschere che la società molto spesso impone ed inevitabilmente fa reprimere la nostra vera natura.

Un vero e proprio mix di emozioni e situazioni nelle quali chiunque può rispecchiarsi e riconoscersi.

Nel contatto stampa cita:

“Ho sempre considerato la tecnica vocale un elemento indispensabile nella realizzazione delle canzoni, questa volta ho voluto concentrarmi di più sulle emozioni e sull’intimità dei testi, c’è una componente velatamente erotica in tutto questo… un rapporto a tu per tu con la musica. Non a caso l’intero album è stato realizzato totalmente in chiave acustica, proprio per esaltarne il suo aspetto confidenziale ed intimo. Per darvi un’idea più chiara immaginatevi l’opera pittorica Il Bacio di Gustav Klimt conosciuto per la sua particolarità dove sensibilità, romanticismo, intimità ed erotismo si intersecano perfettamente tra di loro come in un puzzle, regalandoci sì un’immagine davvero molto intrigante ma allo stesso tempo non eccessiva, ma ben equilibrata”.

L'anno successivo esce il video ufficiale del duetto country "Nel Vento", canzone nata in chiave acustica ma riproposta in una versione più attuale ed accattivante che vede la partecipazione di Alessandro Amato alla voce maschile, con la particolarità del testo cantato sia in inglese che in italiano per omaggiare e riconfermare una produzione che va dall’Italia all’oltreoceano presso i GoPla SoundLab Studios (USA e Messico).

Il video, scelto tra oltre 10000 partecipanti, ha concorso per Il Dadasaheb Phalke International Film Festival 2019 (Mumbai), concorso internazionale aperto alla creatività promuovendo l'arte e l'arte della narrazione ispirando e sostenendo il lavoro di Creatori, scrittori, registi e tutti gli artisti che usano il linguaggio scritto e visivo per raccontare una storia con la missione di celebrare il cinema e il lavoro di aspiranti, giovani registi indipendenti e professionisti.

Selezionato inoltre per: 

- Music Shorts Film Festival 2019 - Missoula/MT - USA (May 14, 2019)
- MoziMotion Film Festival 2019 - North Holland - Netherlands (October 5 – 13, 2019)
- First-Time Filmmaker Sessions Pinewood Studios, England - UK (December 15 – 22, 2019) 

A Luglio del 2020 le viene riconosciuto il titolo di Cantautrice Internazionale dalla ISSA - International Singer/Songwriter Associaltion con base ad Atlanta in Georgia - USA. 

Durante il periodo di Lockdown dovuto al Covid 19, Raffaella ha partecipato alla grande produzione musicale del progetto internazionale "We Will Overcome" con base in Canada: quindici mesi di lavoro, il singolo originale "We Will Overcome" è stato presentato in anteprima il 1 luglio 2021. A nome degli organizzatori di questo progetto, Angelica Ganea e Giuseppe Mileto, un ringraziamento speciale ai 48 partecipanti provenienti da 40 paesi per aver condiviso il loro dono della voce e aver reso possibile la realizzazione di questo enorme progetto. L'obiettivo di questo progetto è inviare un messaggio di speranza a tutti i nostri fratelli e sorelle nel mondo e raccogliere fondi per i bisognosi in ciascuna delle nostre comunità.

SIAMO IN QUESTO INSIEME E VINCEREREMO INSIEME!

 

Il 5 Novembre 2021 la Believe Music rilascia ufficialmente il nuovo lavoro discografico di Raffaella, il Concept-EP “AIRAM R. – the other SIDE of me” disponibile su tutti i servizi musicali e le piattaforme di streaming per fornire una nuova esperienza di ascolto in musica EDM contaminato da vari stili ed influenze musicali. L’EP composto da 4 tracce, ognuna della quali contribuisce a dare un significato nel loro insieme, è accompagnato anche dal video ufficiale, pubblicato sul suo canale YouTube, per la canzone My IdentityIspirata dalla celebre frase “Se non esci da te stesso non puoi capire chi sei,, di José Saramago nel Il racconto dell'isola sconosciuta, Raffaella ci porta in un gioco di specchi, immagini al contrario, nella continua percezione del proprio essere nel vedere la sua figura riflessa e distorta. Un viaggio che riserva molte sorprese fra domande e risposte “… chi sei tu, mia doppia immagine, come un perfetto sconosciuto fai dubitare di me stessa … ”, dalla ricerca di chi siamo realmente fino alla presa della propria consapevolezza, a dispetto di una società che ci vorrebbe plasmati a suo uso e consumo. 
Airam R. – the other SIDE of me
è il risultato degli anni di studio di Raffaella come DJ Producer e Beat Maker come un vero e proprio nuovo esordio sottolineato da un rinnovato stile visuale, da nuove scelte nel sound design e nella strumentazione, fatta di suoni moderni, synth effects ed elementi elettronici sperimentando nuovamente la sua voce versatile. Recensito da (vedi Press)

 

Attualmente la sua musica è in programmazione su moltissime radio fm/web nazionali ed internazionali e il suo percorso artistico è in continua evoluzione per le numerose collaborazioni che la vedono coinvolta, su più generi musicali.

 

In tutti questi anni avendo acquisito buone capacità nella scrittura e nel linguaggio è anche speaker radiofonico e collabora con diverse realtà e redazioni musicali, che si occupano di sostenere e divulgare a livello internazionale la musica e gli artisti indipendenti.


giov.jpg
 
 
 
Studio RP.png